Difesa fitosanitaria degli alberi da frutto - Hortoflora by Seac

Vai ai contenuti

Menu principale:

Difesa fitosanitaria degli alberi da frutto

I nostri consigli

Trattamenti autunnali agli alberi da frutto.

Cari amici ,
in questa sezione inizia un mio personale appuntamento periodico con Voi. L'intento, per quanti lo gradiranno, è quello di darVi una informazione costante  e precisa sulle cose da fare nel vostro orto- frutteto familiare, in modo da guidare passo passo il vostro impegno ed ottimizzarne i risultati.
Il tema di questo primo contatto è la difesa fitosanitaria degli alberi da frutto, specialmente le drupacee (pesco, albicocco, susino, pruno, mandorlo, ciliegio). All'inizio della caduta delle foglie, dalle soluzioni di continuità lasciate dopo lo stacco, possono penetrare funghi patogeni che, complici pure temperature elevate e tassi di umidità cospicui, mandano in incubazione malattie del legno e delle gemme che poi si riveleranno soprattutto al risveglio vegetativo, con seccumi, accecamento di gemme, infertilità, flussi gommosi, ecc.   occorre quindi fare un primo trattamento in questa fase . Premetto che indicherò solo principi attivi e non formulati commerciali.  Le dosi sono per 100 litri di acqua irrorati a volume normale Consiglio la seguente miscela:

                                               DODINA :  300 ml  ;
                                                               +  
                                                Tebuconazolo  + zolfo : 400 grammi ;


Con questa miscela irrorare abbondantemente le piante, con una previsione di mancanza di piogge di almeno 36 ore.

N.B: La stessa miscela va bene anche per il primo trattamento agli alberi di nespolo , alla fase di pannocchie fiorali presenti, ma fiori chiusi, per la prevenzione del brusone (ticchiolatua) delle nespole.

A chi volesse connotarsi in maniera più biologica , consiglio l'accoppiata POLTIGLIA BORDOLESE 13%  , a 800 grammi + Zolfo bagnabile 80% a 500 grammi.

Saluti cordiali.
agronomo Francesco Mattera


 
Torna ai contenuti | Torna al menu